iomagazine:

Rassegna Milano 6/02/2014

A Milano un ciclo di incontri per la comprensione dei bestiari medievali e le personali di Augusto Garau e Mario Schifano

GALLERIA SAN FEDELE, Milano (piazza San Fedele, 4) presenta Il bestiario medievale. Sulle facciate delle cattedrali, come sui capitelli delle chiese medievali o sulle pagine di antichi codici è tutto un agitarsi di creature animali, reali o fantastiche, mansuete o feroci. Un “bestiario” sorprendente e affascinante, ma che spesso non riusciamo più a “leggere” con immediatezza. In questo ciclo di incontri si racconta, in modo semplice e chiaro, anche attraverso un ricco e originale apparato di immagini, il significato simbolico delle numerose e diverse rappresentazioni “zoologiche” che affollano gli edifici sacri e le pagine miniate dell’età medievale. Dal 6/02/2014 al 27/02/2014.

LUCA TOMMASI ARTE CONTEMPORANEA, Milano (via Tadino, 15) presenta Augusto Garau. Ambigue trasparenze. La ricerca artistico-pittorica di Augusto Garau si è caratterizzata fin dai primi lavori degli anni Quaranta come indagine sul colore, il colore nel suo rapporto con gli altri toni della scala cromatica ed il valore del colore in sé. Dal 6/02/2014 al 15/03/2014.

PHOTOLOGY, Milano (via della Moscova, 25) presenta Mario Schifano. Paesaggi TV. All’inizio degli anni ‘70 Mario Schifano ha una crisi nei confronti della pittura, crisi che coincide con un generale ripensamento sulla tradizione pittorica, innescato dal successo delle neoavanguardie concettuali. L’artista allora elabora un immaginario completamente nuovo, basato sulle immagini mediali che scorrono ininterrotte sugli schermi televisivi. Con la sua particolare sensibilità multimediale Schifano fotografa immagini di ogni tipo trasmesse dalla televisione, preleva e rifonda l’immagine con un’operazione che compenetra fotografia e pittura. Dal 6/02/2014 al 4/04/2014. 

#art

広告